Futurae - Migranti

Imprenditoria di Migranti

Il programma FUTURAE è un progetto finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con la collaborazione di Unioncamere. L’obiettivo condiviso è di sostenere la creazione, lo sviluppo e il consolidamento dell’imprenditoria migrante.

Il progetto FUTURAE prevede attività di informazione per aspiranti imprenditori e imprenditrici con background migratorio, la selezione dei futuri imprenditori, l’erogazione dei servizi di formazione mirati a migliorare le conoscenze e le competenze operative e manageriali per la realizzazione dei progetti imprenditoriali (inclusa la conoscenza dei prodotti finanziari disponibili), l’assistenza alla predisposizione dei business plan e la fase di accompagnamento al credito.

I destinatari diretti sono persone con background migratorio, comprese le seconde generazioni, senza limiti di età, anche occupate, regolarmente presenti in Italia e motivate ad un percorso imprenditoriale e di auto-impiego. Gli aspiranti imprenditori non di origine migrante possono rientrare per un massimo del 40% dei partecipanti nelle attività informative.

Il progetto prevede nel corso del 2020:
- l'organizzazione di eventi informativi presso le Camere di commercio;
- la selezione di persone, di cui almeno il 60% migranti di prima e seconda generazione, con l’inclinazione all’imprenditorialità per interventi di  orientamento e valutazione della propensione imprenditoriale personale;
- l’accrescimento delle competenze tecnico, organizzative, commerciali e normative rispetto al contesto economico-imprenditoriale italiano di aspiranti imprenditori;
- l’erogazione di percorsi di accompagnamento allo sviluppo del Business Plan ;
- il sostegno alla creazione di nuove aziende a titolarità migrante/titolarità mista o seconde generazione.

Per la Camera di Commercio di Verona il progetto è affidato a T2i -Trasferimento Tecnologico e Innovazione.

CALENDARIO ATTIVITÀ

  • Webinar Seminario di orientamento all’imprenditorialità : I edizione 23 settembre 2020 dalle 9:00 alle 13:00 per 15 aspiranti imprenditori e imprenditrici, in modalità a distanza. L’obiettivo sarà quello di offrire una panoramica sugli aspetti da considerare per poter avviare un’attività autonoma e in particolare sulla definizione dell’idea imprenditoriale.

Saranno presentati:
− la dinamica imprenditoriale: il quadro generale delle imprese;
− gli elementi utili per trasformare la propria idea imprenditoriale in progetto e per valutare la fattibilità della propria idea imprenditoriale;
− le principali indicazioni per l’avvio attività d’impresa e lavoro autonomo (forme giuridiche, procedure burocratiche...);
− le agevolazioni pubbliche per l'avvio di impresa.

  • Colloqui di orientamento individuale: su appuntamento;
  • Corso di formazione all’avvio di impresa: I edizione ottobre 2020, durata 56 ore per 20 aspiranti imprenditori e imprenditrici selezionati. Il calendario sarà strutturato in considerazione delle esigenze dei partecipanti. L’obiettivo è di trasferire contenuti e metodologie di sviluppo del progetto imprenditoriale. I docenti guideranno i partecipanti nella definizione del proprio business, fornendo strumenti necessari per analizzare il proprio mercato, sviluppare un corretto piano economico finanziario, scegliere la forma giuridica più adatta e valutare forme di accesso al credito.
  • Attività di assistenza individuale: su appuntamento in base ai fabbisogni individuali rispetto al progetto d’impresa.

Sede: le attività potranno essere effettuate in modalità webinar e/o in presenza presso la sede di t2i sede di Verona, presso la Camera di Commercio Corso Porta Nuova 96 Verona.

Bando Futurae T2i Verona

Domanda di ammissione Futurae T2i Verona

Per maggiori informazioni:
Servizio Nuova Impresa
tel. 0458766940
email: sni@t2i.it


Condividi sui tuoi social network