Il cambiamento come normalità: Think to Act!

27 Marzo 2020

Il tempo che stiamo vivendo ha dimostrato la grande vulnerabilità di sistemi e filiere che si davano per consolidati e immutabili, facendoci realizzare quanta incertezza caratterizzi ogni aspetto delle nostre vite, attraversate da crescente complessità e ambiguità: in una sigla, it’s a VUCA world!

Immaginando di guardare oltre la priorità della emergenza sanitaria e usando un filtro ottimistico sulla realtà, sicuramente questa esperienza globale disruptive ha rivoluzionato i valori in campo e messo in evidenza alcuni fattori che parevano ridimensionati:

  • Il valore della competenza
  • La strategicità dell’industria manifatturiera e di alcuni settori
  • La fragilità delle value chain globali aventi come unico driver il basso costo del lavoro
  • Il valore di essere preparati al “Cigno Nero” in un VUCA world
  • La necessità di una visione e di un approccio comuni, almeno su scala europea
  • La necessità di reti di protezione, sociali e finanziarie, sostenute dalle istituzioni
  • L’utilizzo del digitale per essere più efficienti, ma anche per riorganizzare i processi secondo parametri e modalità finora impensabili.

Il cambiamento è ora la normalità, e dobbiamo pensare ora come agire non appena il nostro cuore, sociale ed economico, ricomincerà a battere dopo una apnea che non potrà durare all’infinito. THINK NOW to ACT TOMORROW!

Essere “ACT” !

ACT (Acceptance and Commitment Therapy) è una terapia comportamentale che incrementa la flessibilità psicologica usando strategie di accettazione ed esaltazione dei propri valori insieme a strategie di impegno nell’azione e modificazione del comportamento.

Essere ACT significa avere flessibilità psicologica, esaltando i propri valori personali, per leggere le potenzialità nel momento presente, anche se critico, aumentando la consapevolezza e l’apertura a nuove idee ed esperienze. Comprendere la necessità di cambiamento di oggi è il primo passo per costruire un cambiamento disruptive domani.

E la fase di ripresa non può farci trovare impreparati come è successo con il virus.

Cambiare ha sempre significato per t2i lavorare con l’azienda sulle competenze, l’organizzazione, il modello di business e come usare la tecnologia per raggiungere i propri obiettivi. E il cambiamento oggi non è un’opzione!

t2i crede che sia necessario pensare ora al proprio cambiamento per essere pronti a realizzarlo domani: essere ACT significa agire per essere protagonisti del cambiamento sviluppando flessibilità psicologica, orientamento al cambiamento e capacità di convergere verso nuovi servizi e progetti.

#CircularEconomy, #Education per il digitale, #DigitalTransformation, #Social Innovation e #Startup innovative sono solo alcune delle keyword che caratterizzano il nostro campo di azione e che saranno le chiavi di questo cambiamento.

Il ruolo di Digital Innovation Hub Europeo ci vede in prima linea nel promuovere una innovazione sostenibile che parte dal business e non dalla adozione di una tecnologia: il futuro in cui crediamo è fatto di creatività, flessibilità e resilienza dove le persone sono centrali nella loro unicità.

Il futuro non si ferma…e t2i nemmeno! A prestissimo

THINK NOW to ACT TOMORROW!

#noicisiamo #quisifa #innovazione #collaborazione

Roberto Santolamazza - Direttore t2i
Enrico Segantin


Condividi sui tuoi social network


SERVIZI PER LE IMPRESE

L’obiettivo di Verona Innovazione è di contribuire alla crescita della qualità e dell’innovazione del sistema delle imprese del territorio veronese con particolare attenzione a quelle medie e piccole.