Imprenditoria Giovanile nuovo bando di contributo della Regione Veneto

27 Agosto 2021

La Regione del Veneto ha approvato il bando per l’erogazione di contributi alle PMI giovanili.

Destinatari del bando sono le imprese individuali i cui titolari hanno un’età compresa tra 18 e 35 anni  o le società, anche di tipo cooperativo, i cui soci sono per almeno il 60% di età compresa tra 18 e 35 anni o il cui capitale sociale è detenuto per almeno i due terzi da persone di età compresa tra 18 e 35 anni.Tali requisiti devono essere posseduti alla data del 20 settembre 2021 con iscrizione al Registro delle Imprese.

I codici ATECO delle attività economiche ammesse al contributo sono specificati nell'allegato B della Deliberazione. 

Sono ammissibili i progetti di investimento volti alla realizzazione di nuove iniziative imprenditoriali o allo sviluppo di attività esistenti secono quanto specificato agli articoli 5 e 6 del bando.

Contributo: 30% a fondo perduto delle spese rendicontate e ammissibili, concesso in regime di De Minimis.
Spesa minima 25.000 € (contributo pari a 7.500 €)
Spesa massima 170.000 € (contributo pari a 51.000 €)
Non sono ammesse le domande di partecipazione in cui l'investimento previsto comporti spese ammissibili per un importo inferiore a 25.000€.
 
I fondi a disposizione sono 3 milioni di euro.
 
La domanda va presentata esclusivamente on-line tramite il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto, a partire dalle ore 10.00 di lunedì 20 settembre 2021, fino alle ore 12.00 di giovedì 30 settembre 2021. Per accedervi, è necessario ottenere le credenziali tramite l’applicativo GUSI a partire dalle ore 10.00 del 1 settembre 2021.
 

Clicca qui per scaricare il bando


Condividi sui tuoi social network


SERVIZI PER LE IMPRESE

L’obiettivo di Verona Innovazione è di contribuire alla crescita della qualità e dell’innovazione del sistema delle imprese del territorio veronese con particolare attenzione a quelle medie e piccole.