PREPOSTO IN AZIENDA

Professionalità specifica Sicurezza sul lavoro e Qualità Sicurezza sul lavoro e Qualità

Il corso si propone di formare il personale che ricopre il ruolo di preposto, in accordo con i contenuti previsti dal D.Lgs. 81/08 e l'accordo Stato-Regioni del 21/12/2011. L’obiettivo è fornire la formazione obbligatoria ai Responsabili di funzione, servizio, area o settore e più in generale a tutti coloro che ricadono nel ruolo di preposto e che impartiscono istruzioni o direttive nel lavoro da eseguire ad altri lavoratori. Tali soggetti devono organizzare o sovrintendere l’attività dei lavoratori e necessitano quindi di una formazione specifica che li metta in condizione di poter comprendere adeguatamente il proprio ruolo, i propri obblighi e responsabilità. Al termine del percorso formativo verrà effettuata una prova di verifica. Si ricorda che il preposto dovrà partecipare, oltre al presente corso, anche alla formazione sulla sicurezza prevista per i lavoratori. Dopo aver frequentato il corso di formazione iniziale della durata di 8 ore, il preposto è tenuto a svolgere gli aggiornamenti quinquennali della durata minima di 6 ore.


Destinatari/prerequisiti
personale che ricopre il ruolo di preposto in azienda, in accordo con i contenuti previsti dal D.Lgs. 81/08 e l'accordo Stato-Regioni del 21/12/2011

CALENDARIO DEL CORSO

Scegli la data che preferisci:

SEDI DURATA COSTO GIU '17
Confcommercio Programma corso 8 € 110 + iva 22
Confcommercio
Confcommercio Verona
via Sommacampagna, 63/H - 37137 Verona
Tel: 045/80 60 811 / Fax: 045/80 60 850
email: formazione@confcommercioverona.it / web: www.confcommercioverona.it

Condividi sui tuoi social network


CORSI CORRELATI

Potresti essere interessato anche a:

  • DLSPP- per Datori di Lavoro Rischio Basso

    Formazione alla sicurezza sul Lavoro per Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione Datori di Lavoro Rischio Basso 16 ore (Decreto Legislativo n. 81 del 9 aprile 2008, art. 34, comma 2)

  • Formazione dei Preposti

    Fornire la formazione obbligatoria in conformità al D. Lgs 81/08 e all' Accordo Stato Regioni 223 del 21/12/2011.