Progetto Cultural Capital Counts

Valorizzare le tradizioni in chiave imprenditoriale

 

Culture Capital Counts (CCC) è un progetto europeo con l'obiettivo di promuovere lo sviluppo regionale concentrandosi sulle risorse immateriali come le tradizioni, pratiche sociali e artistiche, conoscenze e talenti.

Per tre anni (2011 - 2014) Verona Innovazione (partner italiano assieme alla regione Piemonte) ha lavorato in sinergia con dieci regioni europee all'elaborazione di strategie di valorizzazione del capitale culturale quale leva per lo sviluppo dell’economia del territorio.

In particolare per Verona le attività si sono concentrate a sostegno del saper fare e dei talenti legati ai settori dell'artigianato, enogastronomia e cultura attraverso:

- percorso di formazione "Cultura nell'impresa e impresa nella cultura" , corsi e focus group finalizzati ad accrescere la conoscenza di strumenti utili al fare impresa e alla creazione di una rete tra imprenditori e aspiranti imprenditori;

- consulenza one-to-one per l'elaborazione del business plan del proprio progetto;

- workshop e laboratori durante la settimana "Qui si fa" dedicata all’imprenditorialità e alla valorizzazione del territorio;

- workshop rivolti ad amministratori locali e stakeholder dal titolo “Valorizzazione dell’enogastronomia e dell’artigianato come leva per lo sviluppo locale” e laboratori su  opportunità e fonti di finanziamento legati alla prossima Programmazione 2014-2020;

- workshop per operatori, associazioni di categoria e l’Università di Verona finalizzati alla creazione di sinergie locali sul tema dell’imprenditorialità.

Per il materiale prodotto e le newsletter  clicca qui.

Scadenza del progetto: aprile 2014.

Di seguito i video riassuntivi di obiettivi ed attività e dell'evento finale "Storie di eccellenze del territorio".

 

 

 

 

 

 

Questo progetto è co-finaziato dall'Unione Europea con i fondi FESR (1.789.851,39 €) Programma Central Europe (2007 - 2013)

 

 

 


Condividi sui tuoi social network